Cosa non mi hanno detto sull’aikido

cerbiatto Quello che sto per dirti nessuno lo dice mai ad un principiante.
MENTRE IO AVREI VOLUTO CHE QUALCUNO ME LO AVESSE DETTO PRIMA.
Tutti noi praticanti di aikido, abbiamo scelto quest’arte perché sì,
perché abbiamo un gusto raffinato e non da poco!

MA C’E’ QUESTO PROBLEMA:
Per almeno un paio di anni fai delle cose, così così, a dire il vero non sono gran che. Provando ad essere migliori, sfruttando il potenziale, ma non è sufficiente. Soprattutto il tuo buon gusto, la cosa che ti ha spinto ad iniziare è quel gusto maledetto che ti ha fatto cercare un’arte marziale differente, di qualità, è questo metro di giudizio delle cose che ti fa pensare che quello che fai sia insufficiente.

Tante persone arrivano a questo punto e poi si fermano. SMETTONO.

La maggior parte dei principianti ha un gran talento, ha buon gusto e pratica per un po’.

TUTTI CI SIAMO PASSATI

E se stai iniziando adesso o sei ancora in questa fase iniziale, devi capire che è normale e la cosa più importante che puoi fare è:

LAVORA

Mettiti in condizione di imparare qualcosa ogni settimana. E’ solo con una certa quantità di lavoro che potrai colmare il vuoto tra la tua effettiva capacità ed il tuo giudizio. E il tuo lavoro, allora, sarà buono almeno quanto la tua ambizione.

« Torna indietro